Carlo Sciff, Viva la libertà

Quattro opere della produzione dell’artista di La Spezia come parte di un più ampio progetto
intitolato “Viva la Libertà”, riflesso del triste periodo che abbiamo vissuto e condiviso, tra
considerazioni sullo stato reale delle cose (“Reggere il Mondo”), sui timori della natura di un contatto fisico (“Ma se mi toccano”), su nostalgiche aspettative di leggerezza perduta (“L’altalena”) e sulla piena volontà di tornare a camminare e respirare senza pensieri (“Viva la libertà”).

A cura di: Francesco Mutti e Laura Olivieri

 


Carlo Sciff (Bonassola – SP, 1946)
Legato da sempre al campo del design d’autore, Sciff trova nell’ironia colta e mai banalizzata il dissacrante e divertito confronto con gli elementi basilari della
Pop Internazionale. Tra forme dalla immediata leggibilità, titoli ironici e citazioni latine mai
moraleggianti, egli riflette con leggerezza sulle abitudini vuote, sulle ossessioni e sulle manie di una borghesia convenzionale e povera di autocritica. Vive e lavora a La Spezia.

LUOGO DI ESPOSIZIONE: Osteria dei Mascalzoni Vicolo Cinque Piaghe Parma

Periodo di apertura: dal 14 maggio al 31 luglio 2021

Orari:
Da Lunedì al Sabato dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 23:00
Domenica dalle 12:00 alle 15:00

CONTATTI

Email: olivierilaura.artco@gmail.com

Telefono: 3386076886

Sito Web: www.sciff.it