null

PARMA 360

PARMA 360

PARMA 360 Festival della creatività contemporanea anima la primavera culturale parmigiana con un ricco palinsesto di mostre, eventi e incontri che propongono uno sguardo a 360° sul sistema della creatività contemporanea italiana e un focus sulla creatività emergente.

Musei e spazi della città rivivono attraverso progetti di pittura, fotografia, arte digitale, scultura, installazioni, alternati a concerti, performance, concorsi, attività formative e laboratoriali che annoverano alcuni tra i nomi più rilevanti dell’arte contemporanea italiana. Ogni anno viene scelto un tema, un fil rouge che unisce in un percorso tutte le mostre, le installazioni e gli eventi dell’iniziativa.

PARMA 360 Festival si pone l’obiettivo di incoraggiare e divulgare l’arte contemporanea e la creatività giovanile con iniziative che favoriscono la partecipazione e il coinvolgimento di un pubblico ampio ed eterogeneo, con particolare attenzione alle nuove generazioni e alle famiglie.

Alla base della progettualità di PARMA 360 ci sono i concetti di rigenerazione urbana e di rifunzionalizzazione degli spazi cittadini per un coinvolgimento attivo della cittadinanza.

Il festival ogni anno mette in rete e promuove il patrimonio artistico già esistente in un vero e proprio museo diffuso sul territorio valorizzando, attraverso l’arte contemporanea, chiese sconsacrate, palazzi storici e spazi di archeologia industriale non sempre conosciuti o frequentati dagli abitanti della città come l’Antica Farmacia di San Filippo Neri e l’Oratorio di San Tiburzio, di proprietà dell’Asp Ad Personam; il gioiello storico dell’Ospedale Vecchio, Il Ponte Europa (meglio conosciuta come Ponte Nord), l’area industriale dell’ex SCEDEP.

null

360 VIRAL

360 VIRAL: IL CIRCUITO OFF

PARMA 360 è un Festival virale, disseminato in tutta la città: la sezione 360 VIRAL si propone di coinvolgere il pubblico in un percorso artistico diffuso nel centro storico e nel quartiere Oltretorrente, con l’obiettivo di rilanciare e promuovere la cultura artistica più vitale e presente nel territorio. All’appello sono chiamati gli spazi creativi di Parma: gallerie, studi professionali, associazioni, coworking, enolibrerie, negozi per una ricca e curiosa offerta espositiva, in collaborazione con Ascom.

Per offrire un’adeguata ricezione turistica in città, nel periodo della manifestazione sono attivati speciali sconti e convenzioni con alberghi, ristoranti e bar della città, che a loro volta parteciperanno con iniziative a tema.

Oltre al sostegno del Comune di Parma, PARMA 360 si avvale del generoso contributo di sponsor privati e aziende delle città. Il Festival dalla prima edizione di attivare una rete sul territorio, creando nuove sinergie con le Associazioni, i Centri di Ricerca, gli Enti della città, al fine di coinvolgere in maniera sempre più attiva tutta la cittadinanza, avvicinandola in modo vitale all’arte contemporanea.

L’iniziativa, che vede la direzione artistica e la curatela di Camilla Mineo e Chiara Canali, è organizzata dalle associazioni 360° Creativity Events ed Art Company, con il sostegno del Comune di Parma e un’ampia rete di partner pubblici e privati.