LAPIS: ILLUSTRATORI CONTEMPORANEI Marco Cazzato, Riccardo Guasco, Pablo Lobato, Elisa Talentino

A cura di Camilla Mineo

In collaborazione con Caracol Art Gallery , Torino

PARMA, Palazzo Pigorini

dal 1 aprile al 14 maggio 2017

Inaugurazione al pubblico Sabato 1 aprile 2017 ore 17.00

La mostra LAPIS: ILLUSTRATORI CONTEMPORANEI rappresenta uno sguardo a 360 sull’illustrazione contemporanea, rappresentata da quattro dei più interessanti interpreti della scena italiana e internazionale. Una mostra che vuole mettere in luce come l’illustrazione non sia solo arte da parete ma arte applicata al design, all’editoria, alla pubblicità, alla musica.

La mostra è organizzata nell’ambito della seconda edizione di PARMA 360 Festival della creatività contemporanea, manifestazione culturale dedicata alla creatività contemporanea italiana in programma a Parma dal 1 aprile al 14 maggio.

Le stanze di Palazzo Pigorini sono animate dai sintetici e colorati ritratti dell’artista argentino Pablo Lobato dedicati ai divi della musica pubblicati su Rolling Stone (Patti Smith, Freddie Mercury, Bob Marley, Stevie Wonder), dalle forme geometriche in stile retrò di Riccardo Guasco che rimandano ai maestri del passato quali Depero e Picasso create per campagne di noti brand italiani ed esteri. Le illustrazioni di Elisa Talentino, autrice di libri d’artista che hanno riscosso grande successo internazionale, raccontano una dimensione onirica e fantasiosa, al centro del quale la figura femminile emerge dal fondo neutro e si svela con magica leggerezza.

Atmosfere sospese e surreali danno vita a sensazioni ed emozioni nei lavori di Marco Cazzato, la mano che illustra la rubrica “Cuori allo Specchio” di Massimo Gramellini, sul quotidiano torinese La Stampa e autore di copertine di album per i Marlene Kuntz e Luci della centrale elettrica.

Biografie illustratori

MARCO CAZZATO

Marco Cazzato nasce nel 1975. Vive e lavora a Torino. Collabora, negli anni, con La Stampa, Tuttolibri, Einaudi, Corriere della Sera, Il Sole 24Ore, GRRRz Comic Art Books, Slow Food, Linus, Baldini Castoldi Editore,  ANIMAls Coniglio Editore, Torino Film Festival, Penguin, Carta e molti altri. Nel 2010 esce per Grrrzetic Editore il suo libro Mood, un’antologia ragionata sugli stati d’animo. Nel 2016 il suo ultimo libro Album per GRRRz Comic Art Books.

Tra le collaborazioni in ambito musicale ha realizzato le copertine dell’album “Canzoni per un figlio” dei Marlene Kuntz e di  “C’eravamo abbastanza amati” di Luci della centrale elettrica. Sempre per i Marlene Kuntz, ha curato il video “Il Partigiano” per la regia di Flavio Nani. Ha realizzato inoltre  manifesti e curato l’immagine per molti eventi, tra i quali il Torino Film Festival 2011 e per La Traviata di Giuseppe Verdi e Tosca di Giacomo Puccini per la Stagione lirica di Spoleto 2012 e 2013.

Best Illustrations European Newspaper Award 2014. Gold Medal (editoria e periodici) Annual Autori di Immagini 2015.

CAZZATO_3

RICCARDO GUASCO

Riccardo Guasco vive e lavora ad Alessandria, dove è anche nato.

Il suo è un lavoro fatto di luce, forme geometriche e linee semplici. Il tratto retrò rimanda ai maestri del passato quali Depero, Picasso, Feininger. Si rifà al superassimo russo e al cubismo specie quando reinventa i grandi campioni del ciclismo.

Le sue illustrazioni si trovano in campagne pubblicitarie di noti brand italiani ed esteri, magazine, libri, selle e biciclette.

Negli anni ha lavorato per New Yorker, Los Angeles Magazine, Eni, Diesel, Longines, Greenpeace, Emergency, Campo Viejo, Rapha, Thames & Hudson, Rai, Poste Italiane, L’Espresso, Vogue, Architectural Digest, Selle Royal.

GUASCO_4

PABLO LOBATO

Pablo è nato a Trelew, nella Patagonia Argentina nell’aprile del 1970. Ha studiato graphic design all’Universidad Nacional de La Plata dove ha seguito alcune lezioni anche di pittura e incisione. Si trasferisce a Buenos Aires per lavorare come grafico nel campo editoriale. Dopo 5 anni decide di seguire il suo vero amore: il ritratto. Rappresentato dall’agente Anna Goodson, inizia a lavorare per magazine e quotidiani come Rolling Stone, The New Yorker, Wired, New York Times, Entertainment Weekly, Time, Tv Guide, ecc. I suoi lavori sono stati segnalati su Illustration Now Vol.3 e Portraits! editi da Taschen e selezionati da American Illustration, Applied Arts e Communication Arts.

beatles BN

ELISA TALENTINO

Elisa Talentino (Torino 1981) è un’artista che lavora con grafica d’arte, pittura e illustrazione.

Nel 2009 ha dato vita a Torino con Paolo Berra al laboratorio di stampa d’arte Inamorarti, con cui porta avanti un progetto di illustrazione, grafica, editoria indipendente e serigrafia artistica. Nel 2013 ha pubblicato con Print About Me Micro Press il libro d’artista Le jardin d’hiver con cui è stata selezionata per la mostra degli illustratori Children Book Fair Bologna 2015 e al premio Ilustrarte 2014, Biennale internazionale dell’illustrazione di Lisbona. Il libro ha ricevuto la menzione d’onore Lidu art Books per la stampa d’arte 2014. Ha presentato a BilBOlbul 2014, Festival internazionale di Illustrazione e Fumetto di Bologna, il libro Bendata di Stelle, pubblicato da Inuit Editions.

Il suo ultimo libro Metamorphosis, pubblicato con l’editore La grande illusion con il sostegno del Goethe Institut Torino è stato presentato in occasione di Bologna children book fair 2016. Ha lavorato per: The New York Times, Goethe Institut, Mondadori, La Stampa. Ha tenuto workshop di illustrazione e serigrafia presso: Ied Torino, MiMaster Milano, Isia Urbino, AIAP. 

TALENTINO_3

Palazzo Pigorini, str. della Repubblica, 29/A (2° piano)

ORARI: Ven. Sab. Dom. Lun.  h 11:00- 20:00