UN_TYPE CO-CREATIVE GALLERY

Foto Untype-1

Sotto la pelle di tutte le cose – Momenti di silenzio apparente

Chiara Fucà – Mostra personale

a cura di Un_Typelogo un_type mostra personale

I personaggi sono coinvolti in un’azione espressiva, immersi nel silenzio dell’attesa di coloro che osservano. Sembra sappiano esattamente cosa fare, dove arriverà il loro braccio e l’attimo in cui farlo muovere. Immersi in calma e leggerezza. Ma sotto la loro pelle hanno in atto un conflitto; il rumore dettato dalla paura di cadere, di perdersi e farsi male. Una distrazione, un dettaglio insignificante, un unico erroneo istante che può scalfire irrimediabilmente quell’atto di sacrale perfezione.Il corpo è l’unico strumento e la mente la sola guida.Tutto è in scena in quell’attimo. Con gli occhi puntati di chi aspetta. Una vittoria o una sconfitta.

BIOGRAFIA
Chiara Fucà (Torino, 1988) Illustratrice fortemente influenzata dai paesaggi e dalle atmosfere nordiche, per le sue opere predilige l’uso di acquerelli e matite. Selezionata per vari concorsi e pubblicazioni come Premio Combat Prize 2015, Future Film Festival e Lucca Junior.
Vincitrice, nell’ultimo anno, del premio #BottegaBaretti nell’ambito di The Others Art Fair e del Premio Speciali di ArteamCup, ha esposto in diverse mostre sia in Italia che all’estero.

Sono fan della semplicità e della sottrazione perché sono convinta che con pochi elementi e colori si possano raccontare storie con innumerevoli finali“…Chiara Fucà, narratrice di storie attorno alla quale predominano leggerezza aurea fatta di pieni e vuoti, libertà immaginatorie e solitaria poesia.

Nel lavoro di Fucà sono costantemente presenti spazi aperti nei quali cielo e terra si confondono. Porte verso nuovi e possibili universi esplorabili. Partenze per viaggi fisici e metafisici, raccontate con l’uso di pochi colori incastrati in distese bianche; come paesaggi immersi in agorafobico silenzio.
Le figure umane entrano in scena nel ruolo di esploratori in solitaria contemplazione, in bilico tra questo e altre ancora ignote realtà. Si creano così fermo-immagini di una storia dove il protagonista sembra sul punto di decidere se spingersi oltre, se avere il coraggio di affrontare quell’esperienza al limite tra il reale e lo spirituale; nella quale viene inevitabilmente chiamato in causa. È dato all’osservatore dell’opera il compito di scegliere il finale.

SEDE
Un_Type co-creative gallery, Strada San Nicolò 7
Inaugurazione sabato 8 Aprile, ore 18.30 – Strada San Nicolò, 43122 – Parma

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, sabato e domenica su richiesta.

CONTATTI
info@untype.it
0521.206076
http://www.untype.it