WOODWORM a cura di C999

STAZIONE CREATIVA

logo

WoPa Temporary

Spazio Carroponte

Dal 27 aprile al 27 maggio 2017

LABORATORIO: WOODWORM a cura di C999

 


QUANDO:

  • lunedì 8 maggio 20.00 – 22.00 (attività presso il Parco di via Verona)
  • martedì 9 maggio 16.00 – 19.00
  • lunedì 22 maggio 16.00 – 18.00

DESTINATARI: iscritti alla Stazione Creativa

ABOUT:

WOODWORM intende essere un crash course di visual mapping condotto da C999, il quale introdurrà e chiuderà il cerchio sulle tecniche fondamentali per la proiezione video in coerenza con le architetture, oggetto di proiezione.

Il woodworm è l’assenzio maggiore (nome scientifico artemisia absinthium), una piccola pianta medicinale appartenente alla famiglia delle asteraceae. L’artemisia è da sempre nota per la sua capacità di stimolare l’immaginazione, di mostrare colori e di guarire lo spirito: per questo motivo è presa come punto di partenza per sviluppare l’idea di parco ideale come medicina alle malattie della comunità.

Un piccolo laboratorio alchemico per sfruttare una tecnica a favore della fantasia, per creare stimoli a sognare un luogo di condivisione, prima che alla sua realizzazione.

unnamed

BIOGRAFIA:

Paolino Ferrari, in arte C999, è nato nel 1978 a Parma, dove vive e lavora. È attivo nel campo del film-making, della video-installazione e del visual mapping da due decadi.

Le sue produzioni spaziano in ogni genere estetico, dal minimalismo grafico al cyberpunk, dal formalismo cinematografico alla sperimentazione pura, fino allo stop-motion e spesso a tutti questi linguaggi assieme contemporaneamente. Ha mappato palazzi, teatri, cattedrali e quadri ed è un avanguardista del VJing, creando immagini in tempo reale a contorno di ogni genere musicale e performance teatrale. Ha al suo attivo circa una ventina di videoclip ed altrettante opere di video-arte.